Nome Progetto 10.2.2A -FSEPON-MA-2017-66 "Potenziamo i linguaggi"

Allegati:

 

Progetto PON  10.2.2A-FSEPON-MA-2017-66 “POTENZIAMO I LINGUAGGI”

 

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE)

Obiettivo Specifico 10.2 – Miglioramento delle competenze chiave degli allievi, anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff.

Azione 10.2.2

Il progetto prevede la realizzazione di n. 2 moduli finalizzati al potenziamento delle competenze di base in lingua madre e lingua straniera. Nello specifico si tratta di rafforzare le competenze linguistiche di lettura, comprensione e produzione scritta e orale della lingua italiana, nonché di rafforzare le competenze, soprattutto a livello orale, in una lingua straniera non comunitaria.

NEWS 'ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO'

Il corso ha la finalità di far acquisire agli studenti le basi del giornalismo attraverso lezioni riguardanti la redazione e la struttura di un giornale, l’analisi e la comparazione delle fonti, la progettazione di un articolo di giornale.I contenuti riguarderanno le tecniche e gli strumenti di comunicazione, nonché norme giuridiche e principi di economia.Il modulo prevederà una riflessione sull’esperienza di alternanza scuola-lavoro, vista sia sotto l’aspetto normativo che come esperienza personale e lavorativa da rendicontare e far conoscere, in modo da riunire aspetti teorici con il vissuto personale e rendere l’attività più motivante e innovativa.

 

UNA FINESTRA SULLA RUSSIA

Il corso ha l’obiettivo di far apprendere le strutture di base della lingua e della cultura russa. Gli studenti, al termine del percorso saranno in grado di registrare in lingua russa dei video su contenuti riguardanti il proprio vissuto e semplici argomenti di studio a carattere generale, soprattutto riguardanti diritto ed economia.

Nome Progetto 10.6.6A-FSEPON-MA-2017-7 "Scuola e Territorio"

Allegati:

Progetto PON 10.6.6A-FSEPON-MA-2017-7“SCUOLA E TERRITORIO”

 

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE)

Obiettivo Specifico 10.6 – Qualificazione dell’offerta di istruzione e formazione Tecnica e Professionale

Azione 10.6.6

Il progetto nasce dall’esigenza di sopperire alla criticità legata all’assenza di spazi aggregativi multifunzionali in cui si possano svolgere attività di vario genere e stimolare la creatività dei giovani che vivono nel territorio dei Monti Sibillini.

Al fine di correlare l'offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio è nell’ambito del terzo settore che si intende intervenire per favorire la crescita professionale e personale dei giovani, garantendo loro l’acquisizione di competenze trasversali attraverso
stage e tirocini presso associazioni, aziende ed enti locali. 

Il progetto si compone di 2 moduli: il primo, dal titolo “Informare per formare” prevede ore di formazione e di tirocinio presso imprese, associazioni ed enti del territorio che permettano agli studenti di acquisire competenze nella progettazione sociale, nella comunicazione interna ed esterna, nello sviluppo strategico dell’organizzazione e della ricerca fondi, nella gestione amministrativa e dei libri sociali; il secondo, dal titolo “Inizio di un’Associazione” è finalizzato all’attivazione di un centro polifunzionale presso la sede dell’ITE che proponga attività formative utili all’aggregazione giovanile con lo scopo di intercettare i giovani sul territorio con iniziative innovative, creative ed originali, favorendo la diffusione di spazi che possano svolgere la funzione di luoghi di produzione culturale e creativa, mantenendo un collegamento con le opportunità che i territori sono già in grado di offrire.

Nome Progetto 10.8.1.A3 - FESRPON - MA - 2015 - 67 "Didattica in ambienti digitali"

Allegati:

Nome Progetto 10.8.1-A1-FESRPON-MA-2015-48 Per una scuola digitale

Allegati: